• Room of pain

     

    The room houses a permanent exhibition of Shobha, Letizia Battaglia’s daughter, who followed her mother's footsteps, taking photos of the dismay, of the feeling of helplessness, of the despair felt by those who have lost someone because of the Mafia.
    In the room there are also photos of Letizia Battaglia documenting crimes of the Mafia, captured in their dramatic rawness.
    The approach allows us to understand the cause-effect relationships that exist between the crimes and the consequences they produce in the lives of affected families and of the entire community.

  • Stanza del dolore

     

    La stanza ospita una mostra permanente di Shobha, figlia di Letizia Battaglia, che ha seguito le orme della madre, cogliendo con i suoi scatti lo sgomento, il sentimento di impotenza, la disperazione provati da chi ha perso qualcuno a causa della mafia. Nella sala sono esposte anche fotografie di Letizia Battaglia che documentano delitti di mafia, colti nella loro drammatica crudezza. L’accostamento permette di cogliere le relazioni di causa-effetto che intercorrono tra i delitti e le conseguenze che essi producono nella vita  delle famiglie colpite e dell’intera comunità.